BOLLICINE/BUBBLES
src="http://i56.tinypic.com/4j5g75.jpg" border="0" alt="Image and video hosting by</a><img src="http://i51.tinypic.com/24b0klu.gif" border="0" alt="Image and video hosting by </a>

BOLLICINE/BUBBLES

Image
 
HomesvagoGalleryFAQRegisterLog in
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPic By Sonia
Image and video hosting by TinyPicBy Sonia
Image and video hosting by TinyPicBy Sonia
Image and video hosting by TinyPicBy Sonia
Forum
Search
 
 

Display results as :
 
Rechercher Advanced Search
Latest topics
» guadagna on line con clixsense. provare per credere
Fri Sep 25, 2015 6:37 pm by iomy

» Apri il tuo cuore qui/Open your heart here
Fri Sep 04, 2015 7:17 pm by Daniela

» Welcome Markinchicago
Mon Dec 29, 2014 7:10 pm by Candy Candy

» Welcome Maria
Sun Dec 21, 2014 7:49 pm by Candy Candy

» Andrew-Ilaria-Gianluca-Katiennne
Wed Dec 17, 2014 8:32 pm by Candy Candy

» l'angolino di vesuvio
Tue Dec 16, 2014 9:36 pm by Candy Candy

» Perche' il bidet e'utile
Tue Dec 16, 2014 12:01 pm by Candy Candy

» Why in the US need the bidet :)
Tue Dec 16, 2014 11:34 am by Candy Candy

» Mercatini di Natale in Pescara
Tue Dec 16, 2014 5:01 am by Candy Candy

» Chapter 4 Sonia its prisons/ e le sue prigioni
Fri Dec 12, 2014 1:15 pm by Candy Candy

» 14 febbraio 1966
Fri Dec 12, 2014 1:05 pm by Candy Candy

» Che cosa e' l'AMORE/What is the LOVE for Sonia
Fri Dec 12, 2014 12:57 pm by Candy Candy

» Eccomi/Here I am
Fri Dec 12, 2014 12:16 pm by Candy Candy

» my trip /il mio viaggio x California
Wed Dec 10, 2014 6:01 pm by Candy Candy

» POST-IT
Tue Dec 09, 2014 1:04 pm by Candy Candy

December 2016
MonTueWedThuFriSatSun
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
CalendarCalendar
Forum
CLOCK
scegli la tua stazione
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Share | 
 

 È battaglia sulle frequenze televisive LA NORMA SALVA RETA4

View previous topic View next topic Go down 
AuthorMessage
Admin
Admin
Admin


Numero di messaggi : 1484
Località : Straniera/Stranger
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 2008-05-27

PostSubject: È battaglia sulle frequenze televisive LA NORMA SALVA RETA4   Wed May 28, 2008 5:41 am

Frequenze tv, battaglia in Aula
Veltroni: «Stanno sbagliando»
Governo battuto su un articolo in materia di caccia. Caso Rete 4, Vito: riformuliamo il testo. Leader Pd: forzatura


ROMA - Schermaglie in Aula, ostruzionismo dell'opposizione e primo stop per il governo. Un esame movimentato alla Camera: sul tavolo il decreto legge sull'attuazione di obblighi comunitari, al quale il governo ha presentato l'emendamento relativo alle frequenze tv, il cosiddetto «salva-Rete 4» contestato dall'opposizione. Che a Montecitorio segue la strada, promessa, dell'ostruzionismo, senza retrocedere neanche quando il ministro per i Rapporti con il parlamento, Elio Vito annuncia che il governo riformulerà l'emendamento.
OSTRUZIONISMO - La giornata inizia con la protesta dei deputati di Pd e Idv, che lasciano l'emiciclo, mentre quelli dell'Udc rimangono al loro posto. Il «colpaccio» va a vuoto: il quorum, alla prima votazione, c'è. Anche se i lavori in Aula rallentano moltissimo, tanto da indurre il governo ad optare per la riformulazione.

SCIVOLONE - Poi le assenze nelle file del Pdl provocano uno scivolone del governo, con la bocciatura di un emendamento dell'esecutivo (sulla fauna selvatica e la caccia) al decreto legge in materia di assolvimento di obblighi comunitari, (quello che, come detto prima contiene, fra l'altro, la norma sulle frequenze tv contestata dall'opposizione). L'emendamento non passa per due voti. Tre deputati si astengono. Numerosi i deputati del Pdl assenti al momento del voto. Per la precisione circa il 32% (42 in missione e 45 assenti) degli eletti alla Camera per il Popolo della Libertà e il 20% dei parlamentari della Lega (6 in missione e sei assenti). Al gran completo invece il Pd, l'Idv e l'Udc, con percentuali di presenza pari rispettivamente all'82, al 93 e al 97%.

«FALLITO IL TENTATIVO DI UN ACCORDO» - Il sottosegretario alle Comunicazioni Paolo Romani minimizza l'accaduto. «In questo caso la maggioranza non è stata diligente, visto che più di cento deputati non erano presenti» spiega Romani. «Forse per mancata organizzazione o per un minimo di stanchezza, ma non mi sembra che si possa parlare di un problema di carattere politico» aggiunge, sottolineando che sull'emendamento «salva-Rete4» il governo ha tentato di arrivare a un'intesa con l'opposizione ma senza riuscirci.

PD - Chi non minimizza è invece il leader del Pd Walter Veltroni, secondo cui la bocciatura dell'emendamento su fauna e caccia «dimostra che stanno facendo una cosa sbagliata. Penso ne siano consapevoli - dice l'ex sindaco di Roma - . La difficoltà alla prima prova impegnativa testimonia che non basta avere i numeri sulla carta ma che bisogna convincere». Le modifiche apportate all'emendamento non piacciono all'opposizione. «Sono «marginali» a giudizio del Pd, che annuncia l'intenzione di andare avanti in Aula alla Camera con un atteggiamento di «opposizione ferma, netta e dura>>.

IDV - «Il motivo di questo muro contro muro - spiega il capogruppo dell'Idv alla Camera, Massimo Donadi - è che ormai siamo all'emergenza democratica. C'è un presidente del Consiglio che per l'ennesima volta fa votare una norma a suo favore e questa volta non contro l'opposizione, ma contro la decisione della Corte europea». E successivamente proprio il leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro chiede al presidente della Repubblica di «non controfirmare il decreto sugli obblighi comunitari almeno nella parte in cui invece di dare esecuzione ad una sentenza della corte di giustizia Europea la raggira». «Il nuovo emendamento presentato dalla maggioranza al decreto sull’emittenza tv è solo una lavata di faccia - sostiene l'ex pm - un’altra presa in giro».

LE MODIFICHE - Due le modifiche apportate dal governo al decreto per l'attuazione di obblighi comunitari definito dall'opposizione come «salva-Rete 4» per venire incontro alle richieste proprio dell'opposizione, la quale le ha però ritenute insufficienti annunciando la prosecuzione dell'ostruzionismo parlamentare. I ritocchi all'emendamento riguardano il comma due dell'articolo 8-bis e prevedono una che le licenze individuali già rilasciate siano «convertite» (e non più «modificate») su iniziativa del ministero dello Sviluppo economico e l'altra che tale conversione avviene in linea della legge in approvazione e, elemento nuovo, «della normativa comunitaria».

SI RIPRENDE MERCOLEDÌ - L'esame del decreto legge sull'attuazione di obblighi comunitari slitta a mercoledì alle 9, nell'Aula della Camera, Lo ha comunicato all'Assemblea di Montecitorio il presidente Gianfranco Fini riferendo di una «intesa in tal senso tra i gruppi». Restano ancora da votare diversi emendamenti al testo del governo, oltre ai subemendamenti ad essi relativi presentati dall'opposizione: il che lascia presumere che al via libera sul provvedimento non si possa giungere prima di giovedì.
Back to top Go down
View user profile http://bollicine.my-free-forums.com
Lamu
BOLLICINA STAR
BOLLICINA STAR


Female
Numero di messaggi : 205
Età : 39
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 2008-05-29

PostSubject: .....   Wed Jun 11, 2008 3:06 pm

<<Romani ha cercato di spiegare le ragioni del governo intervenendo in Aula durante il dibattito infuocato di questa mattina. "Su questa vicenda sono state dette molte inesattezze, dettate forse da scarsa conoscenza e dalla complessità della vicenda. Non c'è nessuna sanatoria per chi oggi opera nella tv analogica. Non c'è alcun intervento su questo regime normativo". L'emendamento, secondo Romani, "riguarda solo la tv digitale, il cui mercato vogliamo aprire maggiormente. Rete4, quindi, non c'entra niente". Per il sottosegretario l'emendamento risponde alle tre osservazioni formulate dalla Ue alla legge Gasparri. Trasforma il titolo abilitativo per gli operatori tv sul digitale da licenza a semplice autorizzazione, apre a tutti i soggetti autorizzati le frequenze tv e fissa un termine, coincidente con la data del 2012 (il cosiddetto switch-off), per la fine delle autorizzazioni sugli impianti analogici. Viene così ribadito che l'assegnazione delle frequenze digitali avverrà secondo criteri europei di equità.>>
Back to top Go down
View user profile
 
È battaglia sulle frequenze televisive LA NORMA SALVA RETA4
View previous topic View next topic Back to top 
Page 1 of 1
 Similar topics
-
» scenario: la battaglia per le uova di drago
» report battaglia 1000pt eldar vs marine (1 scontro)
» Battaglia delle pianure rosa!! chaos rosa contro tiranidi!!
» Mega battaglia 13.750 pt.
» Thane con lo stendardo da battaglia... che benefici porta?

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
BOLLICINE/BUBBLES :: SFOGLIA FORUM ATTUALITA' E VARIE :: ATTUALITA'/LAVORO-
Jump to: